MVA – Six Stories About Autism

Ci son dei progetti musicali che somigliano a dei luoghi.
Sono spazi densi, ricchi con, alla base, non solo la voglia di dire qualcosa, ma anche la possibilità di veicolare un messaggio.

Questa distinzione non riguarda neanche la coppia oppositiva “musica d’intrattenimento”-“musica seria” che, lasciatemi passare il termine, reputiamo una distinzione assai stupida. Riguarda invece un modo di intendere mondo di intendere la vita ed il respiro del processo e del sentire artistico.

shoot_02

E’ sempre più bello poter godere di un prodotto musicale che non fa della distinzione di genere un pretesto per bearsi nella limitazione, ma spinta propulsiva per significare più emozioni e significati possibili.
In Six Stories About Autism la musica elettronica si pone come garante estetico ultimo ma, al suo interno possiamo scovare dettagli, suoni e trattamenti ritmico-armonici che provengono da altri “luoghi musicali”.
Un universo centrifugo che, in brani dalla perfetta lunghezza di 8 min circa, vuol raccontare qualcosa e mettersi in dialogo con l’ascoltatore.

SSAA @ Mono Studio_03.JPG

I suoni son curati al limite della maniacalità: ricchi, abbracciano tutto lo spettro e non son mai disturbanti sotto il punto di vista fisico-acustico.
Quando la musica vuole è perturbante, ma si accompagna sempre l’ascolto tramite il ricorso a pulsazioni riconoscibili non di rado scandite da riff di batteria, chitarra elettrica distorta e basso.
Nel nostro breve spazio abbiamo cercato di trasmettervi come MVA sia un progetto valido, entusiasmante e che merita supporto e attenzione.

Ma abbiamo detto cosa significa MVA?
E’ un acronimo che sta per Meets Vision Art. Un invito alla pratica del dialogo attivo tra le arti, anche visuali.
Vi lasciamo a questo proposito con un video.
A presto.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: