Zuth, Oceano e spinotti strani (Tanto)

by La Mangusta

Ciao ragazzi.
Cercavo, come al mio solito, delle cose strane in posti strani e son capitato dentro un piccolissimo negozio. Una bottega dedicata alla chitarra ed al vintage. Mi piace.
Capisco di non essere il solo uomo impegnato nella ricerca cose strane e vecchie quando un tizio, chinato su quello che sembrava esser un piccolo frigorifero da albergo di terzo ordine, armeggia con un cavo improponibile.
Quello non era un frigo, ma era un rotary e quello che stringeva in mano era un cavo pentapolare.
Come sempre io son famoso per non farmi gli affari miei, ma quel tizio anche non scherza… Subito mi prende in simpatia manco fossi un tecnico della Farfisa risorto dagli anni ’70!

Io non ho saputo aiutarlo ma, quasi a volermi ringraziare, mi ha regalato un disco . Dice che ha un gruppo musicale: gli “Zuth”.

Metto subito Oceano nel lettore della mia macchina. (Sì il disco si chiama Oceano).
Il disco è gradevole: la voce sbarazzina e tormentata della cantante riesce a farci piombare in un’atmosfera cupa, moderatamente aggressiva e, tutto sommato, pop.
Mi ricordano quei Baustelle che ascoltavo durante gli anni spensierati del Liceo Scientifico.
I brani acustici non mi coinvolgono troppo, ma questi sono miei gusti. (Sarà per il lavoro sonoro (nettamente superiore) dei brani elettrici ed elettronici.)
Vorrei tanto ascoltarli live perché le idee ci sono.
E casualmente ci siamo imbattuti in una nuova esperienza musicale.

“Io sono in viaggio e subito mi perdo” by la vostra Mangusta.

Ps. Ah, comunque. Per chi volesse, ecco una foto del cavo che cercavamo. Fatemi sapere.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: