Night Jackal: potenza e controllo

Di Alberto Ciafardoni

nj

I Night Jackal sono un gruppo milanese attivo dal 2011 che si propone come quintetto alternative rock composto dalle chitarre di Domenico Cambareri e Leonardo Falasco, la batteria di Mario Gallus, il basso di Nicola Mattia Verna e la voce di Miriam Pittoni.

http://nightjackal.com/

Il loro album omonimo, fresco di pubblicazione, è composto di undici brani e rappresenta un esordio felice e promettente, pur senza essere esente da qualche appunto; senza troppi fronzoli, diamo una spulciata alle sonorità che compongono il disco.

Il lavoro strumentale e di arrangiamento è notevole: le trame di chitarra sono fitte, generalmente ben bilanciate e intriganti, mentre la sezione ritmica è solida e serrata, inappuntabile; la voce di Miriam Pittoni ha una buona presenza e interpreta bene il suo ruolo, amalgamandosi in maniera azzeccatissima al resto su tutti i brani. I suoni sono molto curati ed il mix che ne esce è davvero convincente, anche grazie al già citato lavoro sugli arrangiamenti che lascia tanto spazio ad ognuno, facendo apprezzare all’ascoltatore la perizia strumentale di ogni musicista senza risultare invadente.

Il sound del gruppo è proprio l’elemento più convincente dell’album: compatto, energico, ma composto, come in un’ordinata esplosione, denotando una personalità già ben definita ed un carattere forte da parte del quintetto. Per contro, c’è una certa ripetitività nelle sonorità dei brani, che talvolta si specchiano un po’ l’un l’altro e, di conseguenza, una certa mancanza di dinamicità che può condizionare l’ascolto complessivo; in un certo senso, sembra quasi che la preziosità del loro suono prevalga sulla varietà, senza , chiaramente, estremizzare, indicando la possibilità di una piccola maturazione in questo senso che, data la bontà del loro lavoro, ci auspichiamo.

Il giudizio è, quindi, ampiamente positivo; l’orecchiabilità della loro proposta rende il loro album un ascolto consigliato a chiunque mastichi un po’ di rock alternativo e anche un po’ più spinto, pertanto date un orecchio al loro sito ufficiale, sul quale potrete trovare tutto l’album a disposizione.

Restiamo in ascolto!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: