Raymond Scott. L’anello mancante tra Bugs Bunny e Luciano Berio!

RM Recensioni Musicali

ovvero come essere un brillante pianista, compositore, inventore ed essere ricordato per aver scritto la musichetta di Bugs Bunny

 di Alberto Ciafardoni

85 anni in breve

Raymond Scott nasce come Harry Warnow nel 1908, nel quartiere di Brooklyn a New York. Lo pseudonimo con cui è universalmente conosciuto è dovuto ad una simpatica quanto funzionale intuizione: arruolato nel 1931 come pianista nell’orchestra radiofonica della CBS diretta dal fratello di otto anni più grande, pensa bene di cambiare nome per evitare accuse di nepotismo al fratello maggiore; intanto, ritenendo i brani che l’orchestra eseguiva di scarso valore, inizia a presentare in maniera pittoresca le sue prime composizioni sotto il suo nuovo falso nome, per le quali sceglie titoli provocatoriamente bizzarri e immaginari, nonché dal sapore dadaista.

scott Scott lancia un sorriso vincente a noi di RM:”Ciao ragazzi, mi recensite un disco?” “Ci dispiace Raymond, non ci occupiamo delle musichette dei cartoni animati”.

View original post 966 altre parole

Annunci